Etichette auto adesive. Chi opera nel mondo degli imballaggi ha udito questa parola un’infinità di volte. Con la nuova etichettatura ambientale, dall’1 gennaio 2023 il modo di contrassegnare gli imballaggi è rivoluzionato (leggi la guida). Ma al di là di questo esiste un mondo sull’apposizione fisica delle etichette auto adesive. Strumenti semplici quanto indispensabili, in grado di trasferire informazioni utili e preziose direttamente dal produttore al consumatore o all’utilizzatore. Che sia un indirizzo, informazioni di corretto utilizzo, un contrassegno per la logistica a magazzino o un dettaglio del contenuto. L’etichetta diventa un ausilio indispensabile per agevolare qualsiasi operazione nella filiera.

Quali le principali tipologie di etichette auto adesive?

Le etichette auto adesive si declinano in diversi tipi e forme, ma sono due le più utilizzate.
  • Etichette auto adesive in carta Il modello base e l’etichetta per eccellenza. Il formato più duttile, pratico e universale che esista in commercio. Personalizzabile in definite declinazioni: è possibile infatti scegliere tra il frontale opaco e quello semilucido per applicazioni visivamente più accattivanti. Le etichette adesive in carta possono contare anche su diverse colle per l’adesione. Ci sono etichette che necessitano di essere rimosse dopo il primo utilizzo senza lasciare traccia, altre che devono resistere sconfiggendo gli agenti atmosferici e il tempo. La dimensione è completamente personalizzata, optando poi per la consegna su rotolo oppure per la confezione in piega. La stampa è possibile in bianco e nero, fino a ben 7 colori. 
  • Etichette auto adesive per stampanti Desktop C’è chi necessita di etichette prestampate, e chi deve modificare di volta in volta il contenuto da veicolare. Questa tipologia di etichetta è indicata per chi non necessita di enormi volumi. È così possibile provvedere “in house” senza dover per forza ricorrere a terzi per la stampa. Grazie alla disponibilità di formati standard (oltre 90 a listino) il prezzo rimane sempre competitivo anche acquistando quantità ridotte. Le etichette sono confezionate in bobine con diametro interno da 40 mm ed esterno da 95 mm, perfettamente compatibili con le stampanti Zebra. Oltre alle etichette in carta per trasferimento termico sono disponibili anche alcuni formati in carta termica e in PE bianco e argento.

I principali modi di utilizzo

Le etichette autoadesive sono utilizzate principalmente per identificare prodotti, gestire inventari, etichettare spedizioni, fornire informazioni nutrizionali e di sicurezza, personalizzare imballaggi, promuovere offerte speciali, e garantire tracciabilità e autenticità. Sono essenziali per organizzare documenti, codificare colori, e applicare avvertenze nei settori alimentare, farmaceutico, e logistico. Tra i principali utilizzi troviamo:
  • etichette auto adesive per le spedizioni: i colli o i pacchi in partenza devono sempre riportare tutte le informazioni necessarie per l’arrivo al destinatario. E devono essere personalizzate di volta in volta senza particolari esigenze di robustezza o resistenza;
  • etichette per le caratteristiche dei colli: è possibile che determinate spedizioni debbano essere trattate in un determinato modo, con cura piuttosto che in una determinata maniera. Per preservare il contenuto è sempre meglio dare più informazioni possibili a chi deve trattare la merce;
  • contrassegno della merce: l’organizzazione del magazzino è importante tanto quanto la gestione del magazzino stesso. Contrassegnare scatole o scatoloni, bancali o sacchi in poliene consente di risparmiare tempo e agevola il compito degli operatori (per l’organizzazione del magazzino scopri anche la nostra gamma di etichettatura magnetica per scaffali);
  • etichette per inventario: è infatti possibile inventariare tutti i beni apponendo un’etichetta personalizzata a tutti i beni immobili dell’azienda.

E l’etichettatura ambientale?

Sì. La normativa prevede che i lotti di imballaggi non ancora sottoposti ad etichettatura ambientale e acquistati prima dell’1 gennaio 2023 possano essere smaltiti. Ma è bene non farsi trovare impreparati in caso di giacenze di magazzino piuttosto importanti: applicare un’etichetta prestampata può infatti prevenire spiacevoli inconvenienti. Ma è possibile adottare la soluzione dell’etichetta adesiva anche in via permanente, qualora non si abbia tecnicamente la possibilità di aggiungere le informazioni del prodotto (codice alfanumerico e info sullo smaltimento) sull’imballaggio. Un’etichetta personalizzata può rappresentare il modo più veloce, facile e sicuro per evitare di incappare nelle sanzioni previste per chi non assolve agli obblighi dell’etichettatura ambientale.

Le etichette auto adesive sono essenziali per una gestione efficiente e accurata della catalogazione degli ordini, facilitando la tracciabilità e ottimizzando l'organizzazione del magazzino. Scegliere etichette di qualità significa migliorare la precisione e la velocità delle operazioni logistiche.

Contattaci oggi stesso al 0371 79478 o compila il nostro form dedicato per richiedere un preventivo personalizzato o per maggiori informazioni su come le nostre soluzioni di etichettatura possono migliorare la tua gestione degli ordini.

30 gennaio 2023