PRODOTTI | Segui l'ape, trovi Honeycomb Paper

L’ape ci ha visto lungo, e dopo averla osservata dalla finestra è venuta a cercarla direttamente in magazzino. Protegge, riempie e rispetta l’ambiente: si chiama Honeycomb Paper ed è la nuova carta per imballaggio proposta da Sofair. Un supporto innovativo e moderno che non solo adempie alle funzioni di sicurezza indispensabili nel mondo dell’imballaggio, ma ha un occhio di riguardo anche per il pianeta visto che è realizzata in carta riciclata 100% riciclabile. Perché si chiama così? Perché la sua struttura ricorda in maniera molto diretta un nido d’ape: centinaia e migliaia di piccole celle vicine l’una all’altra che, unite tra loro, si uniscono per costituire una struttura resistente e compatta. E il principio è proprio questo: sfruttare le celle realizzate in carta per formare uno strato riempitivo e protettivo attorno al prodotto.


Le api sono fondamentali per l’ecosistema, così anche Honeycomb Paper rispetta l’ambiente
Non è un mistero che le api siano insetti preziosi per la preservazione e conservazione dell’ecosistema, perché contribuiscono al fondamentale processo di impollinazione. Così anche la carta Honeycomb Paper tutela l’ambiente, essendo realizzata in carta riciclata ed essendo al 100% riciclabile. La confezione o il prodotto in transito in questo modo non solo sarà adeguatamente protetto e preservato da urti o graffi, ma sarà anche imballato rispettando l’ambiente. Quella della sensibilità ambientale è una sfida continuamente aperta, che non può lasciare nessuno indifferente perché il pianeta sta esaurendo le sue risorse e l’impiego di prodotti in grado di non recare danni all’ambiente attraverso certificazioni ambientali e gestioni sostenibili.

Un sistema di riempimento in carta compatto, dal rendimento elevato
Grazie alle particolari proprietà di allungamento della carta, la bobina di Honeycomb Paper presenta dimensioni contenute pur garantendo elevate prestazioni di imballaggio. Da una bobina da 250 metri lineari è possibile infatti ottenere fino a 400 metri di prodotto da imballaggio. Una considerazione notevole che consente di ridurre l’ingombro di stoccaggio e di utilizzare il prodotto anche in ambienti di lavoro non particolarmente ampi.

La carta che “aggrappa”, disponibile in tre diverse colorazioni
La particolare struttura fa in modo che la carta abbia una notevole forza di serraggio attorno al prodotto, poiché le celle si aggrappano letteralmente l’una all’altra non richiedendo dunque l’utilizzo di nastri adesivi a fine lavoro. La carta aderirà automaticamente al prodotto, proteggendola dagli agenti esterni in qualsiasi circostanza e condizione. Le bobine sono disponibili in tre diverse colorazioni (avana, nera e bianca), per un’esperienza di unboxing decisamente unica e particolare. La carta Honeycomb Paper dona infatti un aspetto pulito, ordinato e innovativo alla confezione.

Il dispenser per ottimizzare la resa
La carta Honeycomb Paper () può essere utilizzata direttamente dalla bobina, oppure attraverso un pratico dispenser da tavolo che consente di aumentare al massimo l’allungamento ottenendo una carta d’imballo estremamente efficace sia dal punto di vista della protezione che dal punto di vista del risparmio, visto che riduce considerevolmente la quantità di prodotto impiegato.

Desideri maggiori informazioni?

Compila il form con i tuoi dati per inviare una richiesta. Sarai ricontattato al più presto dal nostro staff per ricevere le informazioni di cui hai bisogno o un preventivo su misura, gratuito e senza impegno.